lavabili e culetto rosso: perché

Pregi & Difetti

Moderatore: EcobabySara

lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » lun giu 06, 2011 11:29 am

Nuova ai lavabili (finora siamo andati di Wip Naturaé): inziato finalmente qualche giorno fa con ottime intenzioni e molta motivazione. Siamo alla seconda lavatrice, ma il pupo già un paio di giorni dopo il debutto ha tirato fuori un culetto rosso e una pelle un po' secca e grinzosa che non mi piace affatto... Sospetto fortemente che dipenda dalla nuova gestione perché gli sporadici culetti rossi precedenti erano di aspetto differente. Da cosa può dipendere? Come risolvere?
Sto usando popolini one size, con velo raccoglipupù biodegradabile in viscosa, e cambio il pannolino ogni 2/4 ore... (Non vorrei rinunciare ai veli, la gestione per me diventerebbe troppo complicata) Per il bucato, finora, detersivo liquido bio (una volta ho aggiunto il perborato, ma non ho ancora usato i pannolini lavati così).
grazie per qualsiasi consiglio!
Flavia
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda mariannacestaro » lun giu 06, 2011 1:17 pm

Ciao Falva,
popolini in cotone suppongo..
Il cotone lascia la pelle bagnata, il velo in viscosa non l'ho mai usato ma suppongo che appoggiato sul pannolo in cotone resti bagnato..

il mio consiglio è di utilizzare veli di pile che sono molto più performanti e comunque di facile gestione :wink:
Sai darci qualche info in più? tipo, hai altri tipi di pannolini o solo questi?

Per far passare il rossore ti consiglio di lavarlo solo con acqua e mettere un po' di pasta all'acqua, in un paio di gg la situazione si naturalizza.

Per il lavaggio sconsiglio il perborato che potrebbe dare problemi poichè molto aggressivo.

Facci sapere :D
Immagine
Immagine
mariannacestaro
Premium
Premium
 
Messaggi: 592
Iscritto il: ven gen 09, 2009 2:30 pm
Località: Padova

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda Julie » lun giu 06, 2011 2:31 pm

:qq: marianna, ho un'amica che ha lo stesso problema con i popolini. Il mio consiglio è usare pannolini con l'interno in pile oppure comprare dei veli in pile su cui mettere la velina in viscosa (noi facciamo senza e la gestione non è molto complicata :wink: ) da mettere sui popolini, in modo che il bimbo stia più all'asciutto.

Il pile fa drenare la pipì e evita che il bagnato stia a contatto diretto con la pelle.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Julie
Premium
Premium
 
Messaggi: 653
Iscritto il: ven mag 15, 2009 7:29 pm
Località: Sant'Agostino, Ferrara

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » lun giu 06, 2011 3:02 pm

Grazie delle risposte.
Sì, in effetti il velo in viscosa lascia il sederino bagnato.
Info in più: ho solo questi pannolini (x10). Devo dire che la mia idea era utilizzare tessuti naturali, per questo uso i popolini. L'uso del sintetico a contatto con la pelle non mi fa impazzire. Anni fa tra l'altro io ho avuto una brutta reazione con il pile a contatto della pelle, che ho dovuto curare per mesi con una pomata cortisonica. Oltre tutto leggevo che una delle cose positive dell'uso dei lavabili è che, proprio grazie alla maggiore sensazione di 'bagnato', lo spannolinamento sarebbe molto più rapido. Con quelli in tessuto sintetico questo vantaggio si perderebbe, o sbaglio?

Cmq, decidessi di provare: posso mettere i veli in pile nei popolini? Sapreste indicarmi qualche tipo (magari con un link diretto)?

Marianna, cosa intendi di mettere un po' di pasta nell'acqua, per diminuire l'arrossamento?
Io per lavare il pupo uso amidosan liquido (quando è solo pipì acqua semplice); secondo te non è abbastanza delicato come sapone?

Grazie! :)
Flavia
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda mariannacestaro » lun giu 06, 2011 3:15 pm

Tessuti naturali o sintetici va a preferenza/esperienza; io sono partita con i primi e ho rischiato di abbandonare il mondo dei lavabili, con i secondi è stato amore pazzo fino allo spannolamento di Irene avvenuto a due anni esatti :mrgreen:

C'è una bella discussione qui sui vari tessuti: viewtopic.php?f=13&t=458

inoltre per la tua brutta esperienza con il pile, forse era con un pile colorato? perchè spesso si hanno allergie con i coloranti, difficilmente con il poliestere..

Per il detergente: tutti i detergenti sono almeno un po' aggressivi, quello che usi tu non lo conosco, però se è arrossato, quando fa solo pipì, l'acqua basta :wink:
Immagine
Immagine
mariannacestaro
Premium
Premium
 
Messaggi: 592
Iscritto il: ven gen 09, 2009 2:30 pm
Località: Padova

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda cri » lun giu 06, 2011 5:06 pm

favla ha scritto:cosa intendi di mettere un po' di pasta nell'acqua, per diminuire l'arrossamento?



ciao favla.
mi sa che marianna intendeva pasta ALL'acqua.
è una crema che si compra.
noi abbiamo quella della lutsine.
non so se esiste di altre marche.
la troviamo in farmacia.
costa qualcosa più di 10 euro.
ma è un portento.
a noi ha risolto un sacco di arrossamenti, che con ale sono all'ordine del giorno (anche in questi giorni :bang: :bang: ), mi sa anche a causa di una sua pelle delicatissima che ha ereditato dal papà :-?

ciao.
cri
ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
cri
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lun gen 18, 2010 3:43 pm
Località: Corte Franca (BS)

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda Julie » lun giu 06, 2011 9:17 pm

Non è il velo in viscosa che trattiene il bagnato, ma il pannolino in sè. Io uso i veli per il nido e Lele è asciutto perchè il pannolino ha lo strato in pile.

I veli di pile si possono usare su tutti i pannolini: questi http://www.ecobaby.it/shop/default/happ ... t-6-pz.htm e questi http://www.ecobaby.it/shop/default/momm ... t-6-pz.htm sono quelli ceh sono venduti ora nello shop :wink:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Julie
Premium
Premium
 
Messaggi: 653
Iscritto il: ven mag 15, 2009 7:29 pm
Località: Sant'Agostino, Ferrara

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » lun giu 06, 2011 9:30 pm

Grazie!
Quindi potei metterli anche nei miei popolini...
ma...leggo che le creme allo zinco rovinano i pannolini. Quindi se le uso poi devo buttare i veli in pile, oppure li posso lavare e vengono puliti?

Flavia
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda gabriela » lun giu 06, 2011 10:04 pm

io i veli in pile cerati (cioè usati con le creme) ogni tot li piazzo a bollire con qualche ricciolo di sapone di marsiglia e me li sistema perfettamente.
ho qualche velo messo male per colpa del periodo denti (in cui ci sono venute delle pustolette sanguinolente, povero piccolo) in cui mettevo chili di crema e quelli sono rimasti un po' cerati anche dopo il lavaggio urto.
comunque a parte questi periodi le creme servono davvero poco, quindi vai tranquilla..
Immagine
Immagine
gabriela
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mar mar 09, 2010 10:50 pm
Località: milano

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda Julie » lun giu 06, 2011 10:25 pm

Io ce li ho da più di un anno e li ho usati prevalentemente con l'olio di mandorle e d'iperico e sono macchiati, ma non cerati (cioè la pipì riesce a passre sotto).
In teoria con i pannolini si può non usare la crema, o meglio la si usa solo in caso di forte rossore causa denti o piì/pupù molto acide

Io in 1 anno e mezzo ho usato la crema all'ossido di zinco solo con gli U&G :bang:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Julie
Premium
Premium
 
Messaggi: 653
Iscritto il: ven mag 15, 2009 7:29 pm
Località: Sant'Agostino, Ferrara

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda mariannacestaro » mar giu 07, 2011 1:52 pm

cri ha scritto:
favla ha scritto:cosa intendi di mettere un po' di pasta nell'acqua, per diminuire l'arrossamento?



ciao favla.
mi sa che marianna intendeva pasta ALL'acqua.
è una crema che si compra.
noi abbiamo quella della lutsine.
non so se esiste di altre marche.
la troviamo in farmacia.
costa qualcosa più di 10 euro.
ma è un portento.
a noi ha risolto un sacco di arrossamenti, che con ale sono all'ordine del giorno (anche in questi giorni :bang: :bang: ), mi sa anche a causa di una sua pelle delicatissima che ha ereditato dal papà :-?

ciao.
cri


Esatto, ho sbagliato a scrivere :oops: anche io avevo quella della lutsine!!!
Immagine
Immagine
mariannacestaro
Premium
Premium
 
Messaggi: 592
Iscritto il: ven gen 09, 2009 2:30 pm
Località: Padova

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » mar giu 07, 2011 3:02 pm

Ok, grazie! Ma è diversa da quella all'ossido...
Flavia
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda Julie » gio giu 09, 2011 8:12 am

E' una pasta che si compone di Glicerina, Acqua distillata, Talco veneto e Ossido di zinco in parti uguali.
E' molto efficace e non ha schifezze dentro :wink:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Julie
Premium
Premium
 
Messaggi: 653
Iscritto il: ven mag 15, 2009 7:29 pm
Località: Sant'Agostino, Ferrara

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » gio giu 09, 2011 8:29 am

Ottimo, grazie, siete preziosissime:-)
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Re: lavabili e culetto rosso: perché

Messaggioda favla » gio giu 09, 2011 8:41 am

Comunque aggiungo: per ora il problema è rientrato da solo, senza aggiunta di veli in pile ne' uso di creme (un po' i primi giorni, ma poi più). Forse era davvero un problema di popò acide... ma da cosa dipende, da quello che mangia? Troppa verdura?
favla
NewEntry
NewEntry
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 06, 2011 11:10 am

Prossimo

Torna a Pannolini Lavabili Vs. Usa-E-Getta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron